Testimonianze

Femminilità, voglia di lanciarsi, ispirazione, condivisione e coraggio: ecco cosa dicono di noi!

Loro hanno partecipato ai workshop pubblici e gratuiti e ne hanno scritto sui loro blog o social.
Vai al calendario eventi per scoprire il workshop più vicino a casa tua, o dai un’occhiata ai corsi personali o per piccoli gruppi. Se sei una personal shopper, wedding planner, life coach o lavori nella moda, puoi accedere ai nostri Master. Per qualsiasi dubbio scrivici, rispondiamo o ti telefoniamo in giornata.

  • La Stiletto Academy mi ha fatto capire che il mio odio per le ballerine non è scaturito solo da un punto di vista estetico ma, inconsapevolmente, anche da un punto di vista di sopravvivenza posturale.
    Quindi che la Stiletto sparga il verbo!

    Andrea Delogu , Conduttrice TV
  • Stiletto Academy mi ha insegnato ad emergere come ragazza in un mondo fatto di donne, facendomi scoprire che non sono tutte invidiose e pettegole ma che posso essere anche un prezioso esempio ed un valido sostegno.
    Vorrei un red carpet per ogni mattina che entro in ufficio!
    Il mio successo lavorativo lo misuro anche dall’autostima che riesco a conservarmi intatta per il dopo lavoro per dedicarla tutta al mio compagno (tacchi compresi…) Grazie Veronica!
    Michela Bartoletti , impiegata felice 
  • Con il suo effetto meraviglia, Veronica, mi piazza dei tacchi e mi sento Dorothy nel Regno di Oz: scopro tutto un sistema fatto di autostima, e potenza e sexytude. E di favolose scarpine. Che le scarpine piacciono anche alle negate. Ci fanno sognare di bellezza. E balli al castello. E cene a lume di candela. Ed elevano il nostro umore, prima che la nostra statura.

    Marileda Maggi , Voiceover Art Evangelist e blogger
  • Infine c’è stata la sfilata di tutte le partecipanti, giudicata dalla giuria di cui io facevo parte in quanto blogger. Devo dire che è stato divertente vedere quanto diverse possiamo essere noi donne ma allo stesso tempo quanto simili nelle piccole cose. Ho visto ragazze all’apparenza timidissime diventare delle pantere sul tappeto rosso, così come – al contrario – ragazze all’apparenza sicure di sé vacillare sui tacchi e chiudersi come dei ricci. Io stessa mi sono trovata sul tappeto rosso con il mio tacco 10 tra gli applausi incoraggianti delle altre ragazze!
    Martina Aldegheri , Giurata e blogger
  • Vedere le cose da un punto di vista diverso aiuta tanto, e da 12 cm vi assicuro che tutto diventa diverso, VOI diventate diverse. Stiletto Academy nasce con questo scopo: aiutare le donne a valorizzare i propri punti di forza o a scoprire quelli che non sapevano di avere. Perché, alla fine, quello di cui abbiamo bisogno non è “ti dico come si fa” ma è “puoi farlo”. Nella sfilata finale, un momento divertentissimo che tira fuori la top model che è in ognuna di noi, ho visto donne liberarsi finalmente di ogni pudore.

    Lara Rigo , Marketer & Mommy blogger
  • La Stiletto non solo è utilissima per chi, come me, deve sopravvivere fra le iene da red carpet per ore col sorriso spumeggiante, ma è anche parecchio divertente. Un vero gallinaio, come dice Veronica. Non perdetevelo 😉

    Novella Benini , instagram
  • Sei scazzata, per qualche motivo il mondo ti fa schifo, ti vesti a metà tra Lisbeth Salander e un membro della Nebuchadnezzar, e anche quando tua madre quando ti guarda non ricorda più il tuo sesso? (Ehi, è la mia descrizione!)
    La Stiletto Academy è qui per salvarti, farti recuperare la tua femminilità e farti spaccare i culi (anche con i tacchi).

    Marta Zura Puntaroni , Diario di una Snob
  • Stiletto Academy non è solo un workshop, è soprattutto un luogo d’incontro per donne che vogliono riscoprire la propria femminilità, facendo un bagno d’autostima e ritrovando, in poche ore, l’essenza dell’essere vere, forti, capaci e belle. Belle ma non perfette, consapevoli dei propri difetti ma ironiche e giocose.
    Durante la Stiletto Academy competizione, rivalità e invidia sono messe da parte!
    Ci si incita a vicenda, si applaude, si inneggia. Se fossi in voi non me li perderei, io non vedo l’ora di partecipare ancora una volta!

    Elena Giorgi , I'm not a groupie blogger
  • Veronica è una donna tanto sensuale quanto simpatica e ironica, una donna che manifesta tutta la sua forza nella femminilità della sua camminata sul tacco 12.
    Che dire, la lezione è a dir poco volata, anzi… una volta finita ne volevo ancora e ancora!

    Rossella Scalzo , blogger
  • Perché non ho scritto molto sulla lezione teorica e pratica? Perchè se volete saperne di più alzate quelle belle chiappette, vi fa bene fisicamente e vi sentirete davvero protagoniste e non solo spettatrici di una delle prossime tappe dello Stiletto Tour.

    Leva57 , DJ e blogger
  • Un corso utilissimo a 20 anni, da non perdere tra i 30 e i 40 e divertente dai 50 in su. Insomma adatto a tutte le età e a tutte le donne che amano le belle scarpe, i tacchi, l’eleganza e che si vogliono bene (e soprattutto che vogliono bene ai loro piedi!). Consigliatissimo sia da sole che in compagnia di amiche: per imparare a camminare sui tacchi senza dover per forza soffrire!

    Jolanda Restano , Fattore Mamma
  • …era da tempo che non facevo una full immersion di energia così. L’apoteosi è stata raggiunta alla sfilata finale, un Tacco Pride che resterà nella Hall of Fame degli eventi motivazionali, conclusasi con la proclamazione della Regina delle Impedite durante l’omonimo corso a Roma.

    Tiziana Ragni , SuperCaliFragili al Club delle Impedite
  • Il pomeriggio è trascorso all’insegna del divertimento, delle coccole degli sponsor della giornata e delle nozioni su tacchi e portamento. Incredibile quante siano le cose che si possono sapere sulle scarpe col tacco che molte di noi ignorano, dal come sono fatte, a quali sono meglio da portare più a lungo ecc… tanti piccoli segreti che la simpaticissima Veronica ci ha rivelato catturando la nostra attenzione. Ragazze: esperienza consigliatissima!

    Stefania Fregni , Una geek a Stiletto Academy
  • Ora che sono socia dello Stiletto Academy, non posso più tirarmi indietro! Pian piano dovrò imparare ed avere una camminata impeccabile! 🙂 Devo confessare che ho voluto partecipare a questo evento anche per la curiosità di conoscere Veronica dal vivo, e devo dire che è proprio come te la immagini leggendo il suo blog: energica, ironica e intensa.

    Lisa , Blogger a Taste & Shoes
  • Salta fuori una donna, gioca sui tacchi come fossero pattini, danza e simula cadute improponibili per ogni donna intenzionata a salvare la pelle.
    “Mettere in asse la testa sui tacchi, portare avanti il bacino, ancheggiare, destra e sinistra, portare avanti un piede, mentre l’altro lo accompagna elegantemente”– sono solo alcuni dei segreti che ci svela mentre continua a danzare su quegli stiletti rossi.
    Un attimo a piedi nudi, poi di nuovo in cima, la differenza è in quei 12 cm e nel saperli padroneggiare.

    Lorena Foti , blogger